Interphex 2022 -Fedegari
Fedegari Group @ Interphex 2022
20 Giugno 2022

HOME  NEWS

Qualità e professionalità per Fedegari Group: nuove certificazioni EN ISO 3834-2 e AD 2000-HP0

Nelle ultime settimane si è concluso l’audit che ha permesso a Fedegari di ottenere due nuove certificazioni: la EN ISO 3834-2 e la AD 2000-HP0.

Si tratta di due importanti certificazioni a livello internazionale che posizionano la nostra azienda come leader nel settore della costruzione di recipienti in pressione e nelle attività rilevanti a questo settore come il trattamento dei materiali metallici, la saldatura ed i controlli non distruttivi.

Poiché la qualità di saldatura è insita nel prodotto, possedere certificazioni come la EN ISO 3834-2 e AD 2000-HP0 dimostrano la competenza nei processi di saldatura per fusione, valutati in modo indipendente da un Organismo Notificato.

Certificazione EN ISO 3834-2: a cosa si riferisce?

La certificazione EN ISO 3834-2 è lo standard internazionale dei requisiti di qualità per la saldatura e per la fusione dei materiali metallici. La certificazione ISO 9001 dichiara infatti che, dove necessario, devono essere individuati processi speciali per il trattamento di alcuni tipi di materiali.

Lo standard ISO 3834-2 è un modo eccellente per soddisfare questo requisito e garantire un’alta qualità durante tutto il processo di produzione, infatti, la conformità alla norma ISO 3834-2 risulta essere una standard EN richiesto per la costruzione di recipienti a pressione e quindi, fondamentale per il nostro settore di produzione.

Cosa certifica la AD 2000-HP0?

L’AD 2000-HP0 è una certificazione essenziale per le aziende che progettano e costruiscono apparecchiature e strutture saldate, a pressione e non, progettate secondo il Codice tedesco AD 2000 Merkblatt.

Questa attesta che l’azienda rispetta i requisiti richiesti per garantire la sicurezza e la qualità dell’attrezzatura saldata, e in particolare:

  • dispone di strutture che consentono la produzione e l’ispezione in conformità con le norme tecniche vigenti
  • implementa un sistema di qualità che garantisce che la fabbricazione e l’ispezione dei prodotti dichiarati, nel rapporto aziendale, siano conformi alle regole e agli standard tecnici
  • impiega personale qualificato di supervisione e ispezione

Uno dei primi certificati Fedegari ottenuti dall’organismo notificato TUV è proprio quello AD 2000-HP0 datato1985; dimostrazione di come la qualità sia sempre stata al primo posto nel nostro lavoro.

 

nuove certificazioni per Fedegari

Esistono tre livelli di certificazione per la EN ISO 3834: elementare (parte 4 della norma), normale (parte 3 della norma), esteso (parte 2 della norma).

In tutti e tre i casi, la EN ISO 3834 serve a certificare le aziende che svolgono processi di saldatura in “Qualità”. Questa certificazione non può sostituire la Certificazione ISO 9001, ma la integra quando questa si applica alla costruzione di apparecchi in pressione.

Ogni livello di certificazione superiore ingloba anche i livelli inferiori. Se ad esempio l’azienda è certificata in parte 2, allora lo è automaticamente anche in parte 3 e 4.

primo storico certificato AD 2000-HP0

Ogni anno in Fedegari vengono prodotti:

300

RECIPIENTI A PRESSIONE

200

GENERATORI ELETTRICI DI VAPORE

Nella fotografia qui sotto gli Ispettori TUV Italia Mario Ghidotti e Fabio Locatelli con Roberto Bertolotti –  Quality Engineer, Luigi Cremonesi Welding Supervisor e Riccardo Boatti – Quality Director, durante l’ispezione condotta in area produzione.

logo tuv
certificazioni EN ISO 3834-2 e AD 2000-HP0